Accessibilità

Il nuovo portale della Provincia di Roma pone al centro del suo agire accessibilità e usabilità.
La Direzione e la redazione del sito (Ufficio Comunicazione Istituzionale - Gabinetto del Presidente), infatti, hanno puntato sin dalla versione precedente ad un intervento sulla struttura e sul layout in modo da favorire l'utilizzo del sito da parte delle categorie di persone diversamente abili.
Per raggiungere tali risultati il Portale della Provincia segue le linee guida wcag 1.0, un insieme di 14 linee guida per rendere accessibili i siti, in attesa di uniformarsi a quelle specificamente previste dal CNIPA.
Esse prevedono uno specifico lavoro sul codice html e css, ma anche un preciso lavoro sulla chiarezza del linguaggio, l'indipendenza dal dispositivo e la navigabilità.
Tali regole sono stabilite dal W3C il consorzio internazionale per il web, al fine di conseguire un'accessibilità completa, sia a livello di codice xhtml (curando l'aspetto visivo con i fogli di stile), sia a livello di contenuti.
Il documento del Consorzio WAI inoltre identifica tre diversi livelli di adesione alle norme:
 

  • Priorità 1. Norme che devono essere rispettate da tutti, pena l'impossibilità per alcuni gruppi di utenti di accedere alle informazioni (livello A di adesione)
     
  • Priorità 2. Norme che dovrebbero essere soddisfatte, pena una difficoltà di accesso ad alcune informazioni da parte di uno o più gruppi di utenti (livello AA)
     
  • Priorità 3. Norme che potrebbero essere soddisfatte, con l'obiettivo di rendere ancora migliore l'accesso a uno o più gruppi di utenti (livello AAA).

 
Art. 8

(Modalità di utilizzo del logo da parte dei soggetti
di cui al comma 1, dell’articolo 3 della legge n. 4 del 2004)

1. Le amministrazioni pubbliche e comunque i soggetti di cui all' art. 3, comma 1, della legge n. 4 del 2004, che intendono utilizzare il logo sui siti e sui servizi forniti, provvedono autonomamente a valutare l'accessibilità sulla base delle regole tecniche definite con il decreto del Ministro per l'innovazione e le tecnologie, di cui all'articolo 11 della legge n. 4 del 2004; la valutazione positiva, previa segnalazione al Cnipa, consente l'utilizzo del logo.

In evidenza

 CONSULTA ALLEGATO PER CONOSCERE ORARI E MODALITA' DI RICEVIMENTO

 A far data dal giorno 11 giugno 2020, le attività della biblioteca comunale “ALBIO TIBULLO”, verranno riprese limitatamente all’erogazione dei prestiti ovvero alla restituzione degli stessi previo allestimento all’ingresso della biblioteca di uno spazio di contatto tra operatori e utenza, delimitato da barriere fisiche adeguate a prevenire il contagio da COVID-19 presso il quale sono messe a disposizione di operatori addetti ed utenti soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani e garantita una regolare igienizzazione.
Le attività verranno garantite come da seguente orario:
LUNEDI’ dalle ore 9:00 alle ore 14:00
MARTEDI’ dalle ore 14:00 alle ore 18:00
GIOVEDI’ dalle ore 9:00 alle ore 14:00

 Con ordinanza n.54 assunta in data odierna è stata disposta la ri apertura degli impianti di distribuzione dell'acqua alla spina.
Consulta l'allegato

 Nel periodo dal 17 GIUGNO 2020  al 30 GIUGNO 2020 al fine di procedere ad una riorganizzazione dei servizi demografici (anagrafe/stato civile),  nell’ottica del miglioramento dell’efficienza degli stessi, gli appuntamenti per l’erogazione dei servizi in presenza nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì verranno assegnati solo per esigenze urgenti ed indifferibili  telefonando al  n. 06.9546.0093+interno 1 diretto 06.87780381. 
Potrà essere utilizzato anche il Fax:06.9546.0043 o i seguenti indirizzi di posta elettronica:
 l.segnalini@comune.gallicanonellazio.rm.it ;
 gallicanonellazio@gmail.com;
 Lo Stato civile resta comunque disponibile per le registrazioni  degli atti di morte e di nascita.
Si ritiene al riguardo utile evidenziare che  l'Art. 104 del  DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18 ad oggetto Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19. (20G00034) (GU Serie Generale n.70 del 17-03-2020) convertito con convertito con modificazioni dalla L. 24 aprile 2020, n. 27 (in S.O. n. 16, relativo alla G.U. 29/04/2020, n. 110) ha previsto  la Proroga della validità' dei documenti di riconoscimento  al 31 agosto 2020.  
Si ringrazia per la collaborazione

 AVVIO CENTRO ESTIVO

Il centro è aperto a tutti i bambini dai 4 ai 14 anni residenti sul territorio. Il centro sarà aperto tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 12.30.
 
Il luogo di raduno e di iscrizione sarà presso LOCALI LUDOTECA ISTITUTO COMPRENSIVO e AREA VERDE LA VIGNACCIA
Le Attività saranno per piccoli gruppi e gli ingressi contingentati e dislocati su diverse aree per evitare assembramenti.
 
Sarà rilevata la temperatura al momento dell’accesso e registrata la presenza.

Le Iscrizioni dal 7 al 10 luglio 2020 saranno effettuate on-line scaricando i moduli allegati che dovranno essere inviati  al seguente indirizzo di posta elettronica: centroestivogallicanonellazio@leginestreonlus.it.

  INDICARE IL PERIODO DI FREQUENTAZIONE SCELTO:
o 15 luglio -24 luglio 2020
o 27 luglio -31 luglio 2020
o 3 agosto - 11 agosto 2020

Si consiglia di optare per periodi continuativi per favorire al meglio la creazione di gruppi stabili. 
 
Le iscrizioni verranno perfezionate il 13 e 14 luglio dalle 14.30 presso i locali della ludoteca  durante la giornata dedicata all'incontro con le famiglie come previsto da Dpcm del 13 giugno 2020.

Per informazioni:
Cooperativa Sociale Le Ginestre Onlus: 06/9584296