Domande e proposte per contributi:

•  Interventi "una tantum":

Art. 24
Domande e proposte per contributi o interventi “una tantum”

1.  Le domande e le proposte per contributi o interventi “una tantum” a sostegno di attività specifiche, devono essere redatte su carta semplice, a firma del rappresentate legale, e presentate almeno sessanta giorni prima della data dell’attività specifica. Entro trenta giorni dalla presentazione delle richieste, la Giunta Comunale è tenuta a dare formale riscontro.

2.  Le stesse domande e proposte dovranno essere corredate da:

  • copia dell’atto costitutivo e dello statuto;
  • bilancio di previsione;
  • relazione illustrativa dell’attività specifica con l’indicazione della relativa data di svolgimento da cui emerga il contenuto e l’importanza della stessa;
  • dichiarazione da cui risulti che l’attività specifica non abbia fini di lucro;
  • budget dell’attività specifica;
  • dichiarazione da cui risulti se siano state richieste e/o assegnate per l’attività specifica sovvenzioni o sponsorizzazioni, indicandone, in caso affermativo, il tipo e l’importo;
  • idoneo materiale d’informazione relativo in particolare al coinvolgimento d’immagine e promozionale dell’attività specifica proposta;
  • copia del codice fiscale e partita IVA, se richiesta dalle vigenti norme;
  • indicazione della persona abilitata alla riscossione ovvero indicazione del conto corrente bancario o postale e loro sede di riferimento.

3.  Gli enti no-profit regolarmente iscritti all’Albo integrano nella richiesta solo quei documenti non depositati all’atto dell’iscrizione allo stesso Albo o mai presentati al Comune, anche per altre occasioni; per tutti gli altri documenti, già depositati o presentati al Comune, sarà sufficiente una dichiarazione sostitutiva, nella quale si dovranno riportare gli estremi di protocollo o di ricevimento dei precedenti invii e si dovrà dichiarare che tali documenti non hanno subito variazioni.

In evidenza

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione.
L'elettore interessato deve far pervenire al Sindaco del proprio Comune di iscrizione elettorale un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora in un periodo compreso fra il 40° e il 20° giorno antecedente la data di votazione, ossia fra martedì 11 agosto e lunedì 31 agosto 2020. Tale ultimo termine (31 agosto), in un'ottica di garanzia del diritto di voto costituzionalmente tutelato, deve considerarsi di carattere ordinatorio, compatibilmente con le esigenze organizzative del Comune presso cui deve provvedersi alla raccolta del voto a domicilio.
 

PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 31 AGOSTO 2020
 
AVVISO INFORMATIVO PER L’ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO A.S. 2020/2021
PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE31 AGOSTO 2020

IMPORTANTE:
A CAUSA DEL PERMANERE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA COVID 19, IL COMUNE DI GALLICANO NEL LAZIO NON HA ANCORA DEFINITO LA DATA DI INIZIO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO NÈ LE MODALITA’ DI ESPLETAMENTO DELLO STESSO.

Cosa sono
Per ogni pratica o certificazione riportata nella tabella allegata, sono dovuti i diritti di istruttoria che variano secondo la tipologia di pratica da presentare al comune.
Le tariffe dovranno essere applicate alle pratiche presentate a partire dal 01/01/2020.
Approvati con Delibera di Giunta Comunale n. 22 del 17/02/2020 e in vigore dal 01/01/2020.
N.B.: I diritti devono essere allegati alle pratiche o certificazioni, al momento del deposito all'ufficio protocollo.

CONSULTA ALLEGATO PER CONOSCERE ORARI E MODALITA' DI RICEVIMENTO

Con ordinanza n.54 assunta in data odierna è stata disposta la ri apertura degli impianti di distribuzione dell'acqua alla spina.
Consulta l'allegato

A far data dal giorno 11 giugno 2020, le attività della biblioteca comunale “ALBIO TIBULLO”, verranno riprese

Si riapre la selezione per il Servizio Volontario "Nonno Vigile" a.s. 2020/2021 finalizzato alla creazione di una rete di sicurezza intorno agli alunni dell'Istituto Comprensivo di Gallicano nel Lazio durante la fase di entrata ed uscita dalle scuole.
In allegato il bando e la domanda di partecipazione

Si rende noto
che con Determinazione n.G09558 del 12/08/2020 - Allegato A, la Regione Lazio ha stabilito le linee giuda per l'erogazione del servizio di trasporto scolastico degli alunni con disabilità residenti nella Regione Lazio e frequentanti le istituzioni Scolastiche secondarie di 2° grado statali o paritarie o i percorsi triennali di leFP. anno scolastico 2020/2021;