Privacy Policy per i visitatori del portale comunale Comnet

La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di trattamento dei dati personali degli Utenti che consultano il sito comnet.provincia.roma.it. Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs 196/03 – Codice in materia di protezione dei dati personali – a coloro che si collegano al portale comnet.provincia.roma.it.. Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/03 – Codice in materia di protezione dei dati personali – a coloro che si collegano al portale .
 
L’informativa è resa soltanto per il sito sopra menzionato e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite appositi link.
 
Provincia di Roma raccoglierà e tratterà le seguenti tipologie di dati in conformità con quanto disposto dal D.Lgs. 196/2003.
 
Informativa ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali”
 
 
Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento
 
1.Dati di Registrazione
 
Tali dati sono chiesti in fase di registrazione al sito, anche mediante strumenti e procedure informatiche, e potranno essere oggetto di trattamento da parte di Provincia di Roma per le seguenti finalità:
a) per consentire all’Utente l’accesso a servizi on-line ed, in particolare, per rispondere alle richieste di invio di materiale informativo da parte dell’Utente stesso

b) previo consenso dell’Utente, per conseguire un efficace servizio di informazione fornito da Provincia di Roma

c) previo consenso dell'Utente, per rilevare il grado di consenso dell'Utente sul servizio offerto, in relazione all'analisi degli interessi.

2.Dati di Navigazione
 
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento delle pagine di questo sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso di protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resourse Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato di risposta data dal server (buon fine, errore etc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salvo questa eventualità, i dati stessi sono conservati per i tempi definiti dalla normativa legale di riferimento per il tempo strettamente necessario a fornire all’Utente il servizio richiesto e a garantire la trasmissione della comunicazione.
 
3.Cookies
 
Nessun dato personale degli Utenti viene acquisito dal sito tramite l’impiego di cookies.
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati sistemi per il tracciamento degli Utenti, ovvero i c.d. cookies persistenti di alcun tipo.
L’uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’Utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione degli identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
I c.d. cookies di sessione, utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli Utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’Utente.
In ogni caso l’impiego dei cookies è disattivabile in qualsiasi momento nelle impostazioni del browser il quale consente, altresì, di procedere alla loro cancellazione dopo ogni sessione.
Se i cookies, infine, venissero ritenuti utili in altri casi oltre quelli sopra esposti, la finalità del loro impiego verrà esplicitata.
 
Modalità di trattamento
 
Il trattamento dei dati avviene con l’ausilio di strumenti elettronici o, comunque, automatizzati, informatici o telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità più sopra espresse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.
 
Conferimento dei dati
 
Il conferimento dei Dati di Registrazione, di cui al punto 1) lettera a) della presente informativa ha natura obbligatoria ed il mancato conferimento, anche parziale, dei dati espressamente indicati come necessari da un asterisco posto accanto ai campi di riempimento dell’Area di Registrazione al sito, determinerà l’impossibilità per Provincia di Roma di procedere all’erogazione del servizio stesso. Il conferimento dei Dati di Registrazione per le finalità di cui al punto 1, lettere b) e c) è facoltativo, e non sussistono quindi conseguenze in caso di rifiuto al conferimento, se non l’impossibilità di informare gli Utenti su attività informative o di verificare il suo grado di soddisfazione.
               
Comunicazione dei dati
 
Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati per le finalità di cui sopra a:
a) soggetti terzi, incaricati da Provincia di Roma dell’esecuzione di attività direttamente connesse o strumentali all’erogazione e alla distribuzione dei servizi offerti tramite il sito web comnet.provincia.roma.it (ad es: società di Hosting, ecc.)
 
I dati personali non saranno, in ogni caso, oggetto di diffusione.
 
Titolare del trattamento dei dati è Provincia di Roma, in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in Via IV Novembre, 119A - 00187 Roma (RM).
 
I Responsabili del trattamento dei dati personali sono i Direttori di Dipartimento, di Ufficio extra-dipartimentale e di Ufficio centrale, ciascuno relativamente ai trattamenti afferenti le funzioni e i compiti di competenza delle diverse unità organizzative, anche di livello dirigenziale, ricomprese nell’ambito della struttura apicale dallo stesso diretta. 
 
Diritti degli interessati
 
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verficarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D.Lgs. 196/03).
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
 
Diritti d’autore.
 
Questo sito web è stato creato con la massima cura. Nonostante ciò non possiamo assumere nessuna responsabilità per quanto riguarda la presenza di errori e l’esattezza delle informazioni contenute. Decliniamo qualsiasi responsabilità per danni causati direttamente o indirettamente dall’utilizzo di questo sito web, sempre che non siano intenzionali o dovuti a grave trascuratezza. Provincia di Roma non si assume nessuna responsabilità per il contenuto di pagine Internet di terzi cui si viene rimandati tramite link a partire da questo sito.

In evidenza

 Al fine di contribuire all’applicazione delle misure volte alla riduzione degli spostamenti da parte della cittadinanza in esecuzione delle disposizioni emanate dal Presidente del Consiglio dei Ministri in data 04 marzo 2020, in data 8 Marzo 2020, 09.03.2020 e 11.03.2020 nonché delle prescrizioni del Ministero della Sanità e delle raccomandazioni contenute nelle ordinanze della Regione Lazio, l’Amministrazione comunale di Gallicano nel Lazio ha ulteriormente rimodulato gli orari di ricevimento degli uffici comunali  dal 17/03/2020 e fino al 03/04/2020, come da allegato nel quale sono riepilogati i principali contatti telefonici e telematici da utilizzare prioritariamente per entrare in contatto con  gli uffici comunali.
 

 Si avvisano gli utenti interessati che sono stati prorogati dal 17 marzo al 03 Aprile 2020 i termini di consegna della documentazione  

il Sindaco invita gli esercenti di cui all'allegato 1 del DPCM 11.03.2020  a dar seguito  alle misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19  sull'intero territorio nazionale   con particolare riferimento all'ordinanza della Regione Lazio Z 00010 del 17/03/2020.

 con Delibera di Giunta comunale n. 32 del  9.03.2020  le elezioni sono state indette per domenica 15 marzo 2020, in relazione all'emergenza connessa all'eccezionale diffusione del contagio da CORONAVIRUS, sono state rinviate a data da destinarsi
 

Consultare gli allegati per maggiori informazioni.

Si che comunica anche per l’Anno Scolastico 2019/2020 sono stati confermati i finanziamenti per la fornitura totale o parziale di libri di testo, sussidi didattici digitali, dizionari e libri di lettura scolastici (Legge n. 448/98 art. 27) a favore di studenti frequentanti le scuole secondarie di I e II grado statali e paritarie.
Possono richiedere i sussidi i genitori degli studenti, o gli studenti stessi se maggiorenni, residenti nel Comune di Gallicano nel Lazio e appartenenti a nuclei familiari il cui I.S.E.E. non sia superiore ad € 15.493,71.
Le domande corredate da:
•       Certificazione ISEE del nucleo familiare in corso di validità;
•       Dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 attestante i requisiti di residenza e di frequenza dello studente;
•       Fatture comprovanti l’acquisto dei libri di testo, sussidi didattici digitali, dizionari e libri di lettura scolastici;
•       Copia del documento di identità in corso di validità del soggetto che firma la richiesta;
•       Copia della lista dei libri, dei sussidi didattici digitali, dizionari e libri di lettura  da acquistare fornita dalla scuola.
dovranno essere presentate all’Ufficio protocollo comunale esclusivamente sull’apposito modello predisposto per la richiesta del sussidio, a partire dalla data di pubblicazione del presente bando e fino al 06.12.2019, ultima data utile per la presentazione delle domande.
Al fine di individuare i beneficiari il Comune, acquisite le domande e verificata la documentazione allegata provvede a inserire i dati dei soggetti beneficiari nel sistema informativo regionale entro il 30.12.2019.
L’acquisto deve essere documentato esclusivamente con fattura – non è ammessa la presentazione di scontrini fiscali.
Non verrà dato corso alle domande ove manchi anche uno dei dati e/o documenti richiesti.
Il Comune di Gallicano nel Lazio provvederà a determinare l’entità dei contributi da erogare in base al numero delle richieste rapportate alle risorse economiche trasferite dalla Regione Lazio.
Il Comune effettuerà controlli sul 5% delle domande presentate.
Gallicano nel Lazio, 05/12/2019
La Segretaria Comunale/Responsabile del Servizio
Dott.ssa Daniela Glonfoni
 
 
Consultare gli allegati per maggiori informazioni.

Consultare gli allegati per maggiori informazioni.
 SI RENDE NOTO CHE CON ORDINANZA N.32 DEL 16.03.2020 IL SINDACO HA DISPOSTO L'ESECUZIONE DI INTERVENTI DI SANIFICAZIONE del territorio specie nelle aree e negli spazi che le persone sono autorizzate per necessità a frequentare a norma delle disposizioni del Dpcm 11 marzo 2020 (negozi di vario genere, supermercati, ambulatori, ufficio postale, banca, comune etc.)
Le operazioni saranno effettuate nella mattinata del 17.03.2020 a partire dalle ore 5:00 da operatore economico specializzato nel settore utilizzando una soluzione a base di ipoclorito di sodio ad azione disinfettante.
 Consulta in allegato l'avviso integrale recante le prescrizioni da osservare

 Al fine di escludere completamente qualsiasi spostamento dei cittadini salve fatte le esigenze indifferibili ed urgenti quali lavoro, salute e altre necessità con ordinanza n.31 del 15.03.2020 è stata disposta la chiusura di parchi e aree verdi pubbliche nonchè del cimitero comunale.