Quali documenti si devono presentare?


Modulistica per l'iscrizione:


Art. 4
Domanda d’iscrizione e istruttoria

1.  Per l’iscrizione all’Albo gli enti no-profit interessati e che rispettino i requisiti dell’art. 1 e dell’art. 3 preparano e inoltrano, entro il 30 Giugno di ogni anno, richiesta al Sindaco mediante domanda d’iscrizione redatta in carta semplice, sottoscritta dal proprio rappresentante legale e nella quale devono essere riportati:

  • nominativo del rappresentante legale;
  • denominazione (ragione sociale indicata nell’atto costitutivo o, se modificata, nel verbale dell’assemblea);
  • eventuale sigla (facoltativa);
  • indirizzo e recapiti telefonici e fax della sede legale e di quella operativa;
  • eventuale indirizzo di posta elettronica e/o del sito web (facoltativi);
  • dati anagrafici, codice fiscale, indirizzo e recapiti del rappresentante legale;
  • dati anagrafici, codice fiscale, indirizzo e recapiti del supplente del rappresentante legale.

Inoltre, la domanda d’iscrizione deve essere corredata, obbligatoriamente, dai seguenti allegati:

  • copia dell’atto costitutivo e dello statuto;
  • copia del verbale di nomina del rappresentante legale, se cambiato rispetto a quello previsto dall’atto costitutivo;
  • fotocopia non autenticata di un documento di riconoscimento fronte/retro del rappresentante legale;
  • elenco nominativo di chi ricopre le varie cariche associative;
  • relazione dettagliata che esponga:
    • indicazione di una specifica Area, tra le cinque indicate nell’art. 1;
    • data d’inizio dell’attività sul territorio comunale (non richiesta per gli enti no-profit di rilievo nazionale e regionale);
    • attività svolte, con particolare riferimento a quelle compiute sul territorio del Comune, almeno negli ultimi dodici mesi precedenti la data di presentazione della domanda e con l’indicazione, per ogni attività, di: data/periodo, luogo, breve descrizione e documentazione dimostrativa allegata (avvisi, inviti, locandine, manifesti, recensioni stampa, etc.);
    • eventuali programmi futuri;
    • numero totale dei soci e quello dei soci residenti nel Comune, alla data di presentazione della domanda (non richiesti alle fondazioni);
    • indicazione dell’eventuale iscrizione ad altri albi e/o registri previsti dalla normativa di riferimento;
  • dichiarazione, relativa all’inserimento di contenuti e dati in appositi spazi sul sito istituzionale del Comune, di:
    • autorizzazione alla loro pubblicazione;
    • consenso al loro trattamento, ai sensi degli artt. 13 e 23 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - “Codice in materia di protezione dei dati personali”, anche con strumenti informatici, esclusivamente per le finalità di gestione dell’Albo e degli eventuali procedimenti connessi;
    • impegno a rispettare le condizioni di utilizzo del servizio;
    • assunzione di ogni responsabilità civile e/o penale per contenuti e dati inseriti e pubblicati online;
    • accettazione incondizionata del diritto del Comune a sospendere il servizio e a procedere alla modifica o alla cancellazione di contenuti e dati pubblicati, in caso di non rispetto delle regole sopra indicate e comunque in ogni caso in cui se ne ravvisi la necessità;
    • conoscenza che il servizio d’inserimento di contenuti e dati viene fornito soltanto per il periodo di regolare iscrizione all’Albo;
  • dichiarazione d’impegno a comunicare tempestivamente qualsiasi variazione dei dati sopra dichiarati;
  • dichiarazione di presa visione e accettazione e d’impegno all’osservanza e al rispetto delle disposizioni e dei requisiti del presente Regolamento;
  • dichiarazione di conformità agli originali depositati, delle copie allegate dell’atto costitutivo e dello statuto;
  • copia dell’ultimo rendiconto consuntivo approvato (non richiesta per gli enti no-profit costituiti nell’anno di presentazione della domanda);
  • fotocopia del documento di rilascio del codice fiscale o della partita IVA (se posseduta);
  • fotocopia del modello EAS (richiesta agli enti no-profit tenuti alla compilazione e alla presentazione di tale modello all’Agenzia delle Entrate);
  • fotocopia del provvedimento d’iscrizione ad albi e/o registri nazionali e regionali (se dichiarata);
  • fotocopia del provvedimento di riconoscimento come Organizzazione non Governativa (se dichiarato);
  • fotocopia dell’attestazione d’iscrizione all’Anagrafe unica delle O.N.L.U.S. (se dichiarata).

2.  L’inosservanza delle formalità prescritte comporta l’irricevibilità della domanda stessa.

3.  La domanda d’iscrizione è valutata, previa istruttoria tecnico-amministrativa, dall’Area A - Direzione Servizi al Cittadino e alle Imprese, che esprime parere motivato sulla sua accoglibilità entro quindici giorni dalla presentazione. Oltrepassato tale termine, fermi restando i requisiti previsti, la domanda s’intende tacitamente approvata.

4.  La comprovata iscrizione ad albi e/o registri nazionali e regionali dà diritto all’iscrizione all’Albo, sempre nel rispetto dei requisiti dell’art. 1 e dell’art. 3.

5.  Se la domanda è accolta, la Giunta Comunale approva con proprio atto deliberativo l’ammissione e dispone l’iscrizione all’Albo.

In evidenza

AVVISO DI CONVOCAZIONE STRA-ORDINARIA DEL CONSIGLIO COMUNALE 
Consultare gli allegati per maggiori informazioni.

 CONCORSO RIPORTIAMO IL NATALE A GALLICANO 
Vedi i file allegati per ulteriori dettagli.

ASSEGNAZIONE MANUFATTI CIMITERIALI
 
Con deliberazione della Giunta Comunale n. 147 del 13/11/2019   si è stabilito  di procedere alla pubblicazione di un nuovo bando pubblico per  invitare quanti interessati a formulare una domanda per la concessione di 7  tombe di famiglia allo stato grezzo
 Si riporta di seguito L'AVVISO.
 PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E INFORMAZIONI
 I soggetti privati interessati dovranno far pervenire apposita richiesta in carta semplice, da presentarsi esclusivamente su modulo di domanda allegato all’avviso integrale, reperibile anche presso lo Sportello al Cittadino e alle Imprese, all’Ufficio Protocollo del Comune di Gallicano nel Lazio  mediante consegna diretta al predetto ufficio ovvero a mezzo  Raccomandata A.R. 
 Farà fede esclusivamente la data di arrivo al protocollo comunale per cui il recapito della stessa rimarrà ad esclusivo rischio del mittente.
 

Campagna 2019/2020 - Macellazione suini uso privato
 
Tutti coloro che intendono procedere alla macellazione a domicilio di suini di proprietà per uso esclusivamente familiare, possono ritirare presso l'Ufficio commercio di questo Comune la modulistica relativa alla richiesta di autorizzazione alla macellazione di animali della specie suina.
Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti:
- Lunedì dalle ore 8,30 alle ore 12,00 e dalle ore 15,30 alle ore 17,00;
- Giovedì dalle ore 8,30 alle ore 12,00 e dalle ore 15,30 alle ore 17,00;

Consultare gli allegati per maggiori informazioni.
 
 

Si che comunica anche per l’Anno Scolastico 2019/2020 sono stati confermati i finanziamenti per la fornitura totale o parziale di libri di testo, sussidi didattici digitali, dizionari e libri di lettura scolastici (Legge n. 448/98 art. 27) a favore di studenti frequentanti le scuole secondarie di I e II grado statali e paritarie.
Possono richiedere i sussidi i genitori degli studenti, o gli studenti stessi se maggiorenni, residenti nel Comune di Gallicano nel Lazio e appartenenti a nuclei familiari il cui I.S.E.E. non sia superiore ad € 15.493,71.
Le domande corredate da:
•       Certificazione ISEE del nucleo familiare in corso di validità;
•       Dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 attestante i requisiti di residenza e di frequenza dello studente;
•       Fatture comprovanti l’acquisto dei libri di testo, sussidi didattici digitali, dizionari e libri di lettura scolastici;
•       Copia del documento di identità in corso di validità del soggetto che firma la richiesta;
•       Copia della lista dei libri, dei sussidi didattici digitali, dizionari e libri di lettura  da acquistare fornita dalla scuola.
dovranno essere presentate all’Ufficio protocollo comunale esclusivamente sull’apposito modello predisposto per la richiesta del sussidio, a partire dalla data di pubblicazione del presente bando e fino al 06.12.2019, ultima data utile per la presentazione delle domande.
Al fine di individuare i beneficiari il Comune, acquisite le domande e verificata la documentazione allegata provvede a inserire i dati dei soggetti beneficiari nel sistema informativo regionale entro il 30.12.2019.
L’acquisto deve essere documentato esclusivamente con fattura – non è ammessa la presentazione di scontrini fiscali.
Non verrà dato corso alle domande ove manchi anche uno dei dati e/o documenti richiesti.
Il Comune di Gallicano nel Lazio provvederà a determinare l’entità dei contributi da erogare in base al numero delle richieste rapportate alle risorse economiche trasferite dalla Regione Lazio.
Il Comune effettuerà controlli sul 5% delle domande presentate.
Gallicano nel Lazio, 05/12/2019
La Segretaria Comunale/Responsabile del Servizio
Dott.ssa Daniela Glonfoni
 
 
Consultare gli allegati per maggiori informazioni.

Consultare gli allegati per maggiori informazioni.

 
Con deliberazione della Giunta Comunale n. 128 del 27/09/2019   si è stabilito  di procedere alla pubblicazione di un nuovo bando pubblico per  invitare quanti interessati a formulare una domanda per la concessione di 7  tombe di famiglia allo stato grezzo
 Si riporta di seguito il  bando integrale
 PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E INFORMAZIONI
 I soggetti privati interessati dovranno far pervenire apposita richiesta in carta semplice, da presentarsi esclusivamente su modulo di domanda allegato all’avviso integrale, reperibile anche presso lo Sportello al Cittadino e alle Imprese, all’Ufficio Protocollo del Comune di Gallicano nel Lazio  mediante consegna diretta al predetto ufficio ovvero a mezzo  Raccomandata A.R. 
 Farà fede esclusivamente la data di arrivo al protocollo comunale per cui il recapito della stessa rimarrà ad esclusivo rischio del mittente.
 

 con Delibera di Giunta comunale n. 6 del 10/01/2020 le elezioni sono state indette per domenica 15 marzo 2020 . 
Il luogo di riunione degli Utenti e di ubicazione della Sezione Elettorale Unica è presso il Centro Sociale degli anziani in Gallicano nel Lazio, largo Montessori;
Le operazioni preliminari del seggio unico avranno inizio con la presentazione delle candidature dalle ore 8:00 di Sabato 22 febbraio 2020 fino alle ore 13:00 dello stesso giorno presso il protocollo del Comune di Gallicano nel Lazio in Via III novembre, 7.
Ogni lista deve essere formata in modo tale che ciascun genere non venga rappresentato in misura inferiore ad un terzo, né superiore ai due terzi dei candidati.
Con successivo manifesto, saranno pubblicati i nomi dei candidati alla carica di componente del Comitato di gestione.
Possono esercitare il diritto di voto ai sensi del regolamento i cittadini iscritti da almeno 60 giorni dalla data delle elezioni.
Sono eleggibili a componenti del Comitato di Gestione gli iscritti da almeno 6 mesi dalla data delle elezioni.
La dichiarazione di presentazione di una lista di candidati deve essere sottoscritta da un numero minimo di 25 e massimo di 50 elettori.