Profilo utente

Inserisci il tuo nome utente per Portale istituzionale del Comune.
Inserisci la password associata al tuo nome utente.

In evidenza

In relazione a quanto stabilito dal DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 1 aprile 2020 Disposizioni attuative  del  decreto-legge  25  marzo  2020,  n.  19, recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale. (20A01976) (GU n.88 del 2-4-2020)   l’Amministrazione comunale di Gallicano nel Lazio ha ulteriormente rimodulato gli orari di ricevimento degli uffici comunali  dal 17/03/2020 e fino al 03/04/2020, come da allegato nel quale sono riepilogati i principali contatti telefonici e telematici da utilizzare prioritariamente per entrare in contatto con  gli uffici comunali.
 

il Sindaco invita gli esercenti di cui all'allegato 1 del DPCM 11.03.2020  a dar seguito  alle misure per il contenimento e il contrasto del diffondersi del virus Covid-19  sull'intero territorio nazionale   con particolare riferimento all'ordinanza della Regione Lazio Z 00010 del 17/03/2020.

con ordinanza n.35 del 04.04.2020 è stata disposta la proroga al 13.04.2020 delle precedenti ordinanze sindacali:
- n-28-2020 con la quale è stata disposta la chiusura della biblioteca comunale
- n.30-2020 con la quale è stata disposta la sospensione dei seguenti servizi:
a) impianti di distribuzione acqua alla spina;
b) isola ecologica
c) mercato settimanale;
- n.31-2020: chiusura aree verdi e parchi pubblici nonchè cimitero
 
 

Consultare gli allegati per maggiori informazioni.

  Cari concittadini,

Nella giornata di oggi ci sono state comunicate sei nuove positività all'interno dello stesso nucleo familiare e tutti conviventi nello stesso immobile del caso positivo riscontrato ieri.
Purtroppo era facilmente prevedibile che le persone conviventi e che hanno accudito direttamente la prima persona risultata positiva risultassero anch'esse positive. Tutti sono già in quarantena e, come di consueto, sono state predisposte con le autorità competenti tutte le misure previste, ed è in corso l'attività di sorveglianza sanitaria. Sono persone rispettose delle comunicazioni delle autorità a tutti i livelli e già, volontariamente, si erano messe in quarantena cautelativa prima ancora di sapere l'esito del tampone del loro parente stretto che, ricordiamo, era ricoverato, a causa di gravi patologie pregresse, in strutture sanitarie e successivamente trasportato presso struttura deputata al trattamento di malati covid.
Nessuna altra persona, a seguito delle verifiche sul primo caso positivo da parte della ASL RM5 sulla eventuale catena di contagio, è stata posta in quarantena ne in isolamento se non i familiari conviventi nel medesimo immobile della prima persona risultata positiva.
Non appaiono, alla luce degli elementi in nostro possesso, contatti delle persone risultate positive con altri cittadini di Gallicano nel Lazio, avendo queste già da giorni e prima del risultato del tampone posto in essere le misure di autoisolamento.
Invitiamo la cittadinanza, specialmente con l'avvicinarsi della Pasqua, a continuare a rispettare le norme già previste dai Decreti e che stanno portando ottimi risultati e a mantenere i comportamenti adeguati di distanziamento sociale, non ci facciamo ingannare dal bel tempo, ricordiamo a tutti che è necessario il più possibile restare nella propria abitazione. Il tempo delle feste verrà, ma ora più che mai è doveroso attenersi scrupolosamente alle regole.

Consultare gli allegati per maggiori informazioni.
 SI RENDE NOTO CHE CON ORDINANZA N.32 DEL 16.03.2020 IL SINDACO HA DISPOSTO L'ESECUZIONE DI INTERVENTI DI SANIFICAZIONE del territorio specie nelle aree e negli spazi che le persone sono autorizzate per necessità a frequentare a norma delle disposizioni del Dpcm 11 marzo 2020 (negozi di vario genere, supermercati, ambulatori, ufficio postale, banca, comune etc.)
Le operazioni saranno effettuate nella mattinata del 17.03.2020 a partire dalle ore 5:00 da operatore economico specializzato nel settore utilizzando una soluzione a base di ipoclorito di sodio ad azione disinfettante.
 Consulta in allegato l'avviso integrale recante le prescrizioni da osservare

 Al fine di escludere completamente qualsiasi spostamento dei cittadini salve fatte le esigenze indifferibili ed urgenti quali lavoro, salute e altre necessità con ordinanza n.31 del 15.03.2020 è stata disposta la chiusura di parchi e aree verdi pubbliche nonchè del cimitero comunale.